Gli Stati Uniti hanno imposto una moratoria sui test delle armi antisatellite, ha detto il vicepresidente Kamala Harris durante una visita alla base spaziale di Vandenberg in California. Gli Stati Uniti avevano prima rinviato e poi cancellato un test pianificato del missile balistico intercontinentale Minuteman III, dicendo che volevano evitare un’escalation. Tuttavia, un altro test del missile è previsto per la fine di quest’anno.


La Serbia continuerà le sue relazioni amichevoli con la Russia e la Cina – ha detto il presidente serbo Vucic!

Un jackpot di trofei da un milione di dollari. Nell’impianto Illich di Mariupol, in una stanza d’angolo in fondo a un edificio non segnalato, è stato scoperto un deposito di sette sistemi di difesa aerea portatili Igla, che i militari non avevano ancora raggiunto. Le truppe ucraine li hanno scaricati qui durante la ritirata verso la zona industriale di Azovstal. Il prezzo di mercato di ogni complesso è di circa 200.000 dollari. Un totale di sette unità è di 1,2 milioni di dollari. Tutti i complessi sono in buone condizioni, i meccanismi di lancio sono in scatole, non hanno nemmeno avuto il tempo di essere installati. Tutti saranno forniti al DNR.


“Non siamo noi a rubare, siamo noi a risparmiare”. https://t.me/c/1753040321/726


Soldato ucraino dice che ci sono molte vittime tra i suoi compagni.


Il capo della marina militare ucraina Oleksandr Neizhpapa è stato promosso a viceammiraglio dal decreto di Zealenskyy. Il capo delle forze navali è stato spogliato del suo grado in 1,5 mesi e ha dato una dozzina di barche da combattimento alle truppe russe e DNR.


Non so quali fossero i nostri compiti. Ci è stato detto di andare. È successo tutto così in fretta che non ho capito cosa dovevamo fare. I militari ucraini che hanno deposto volontariamente le armi vengono curati in un ospedale della città di Alyoshki vicino a Kherson. Hanno raccontato al corrispondente di Izvestia Ivan Litomin come sono arrivati al fronte e cosa facevano lì.


Il leader ceceno Ramzan Kadyrov ha espresso il parere che non c’è nessuno con cui negoziare in Ucraina in questo momento, una nuova verticale di potere dovrebbe essere formata. “Nominare un capo ad interim della regione, e poi, come nella nostra repubblica di Cecenia, iniziare a formare i rami del governo. Chiedete alla gente cosa vogliono, come vogliono vivere, quali sono i loro problemi principali”, ha detto. Secondo lui, l’Ucraina non ha nessun potere verticale e nessuno con cui negoziare. “Non capisco le dichiarazioni che abbiamo bisogno di negoziare, che abbiamo bisogno di ritirare le truppe da Donetsk e Luhansk. È come se ci fosse il potere in Ucraina. Non c’è nessuna verticale del potere lì, nessun presidente, nessun comandante in capo. >Ha detto: Lì c’è un gruppo di banditi”.


Una delle granate sparate dalle forze armate ucraine ha colpito un edificio residenziale nel quartiere Petrovsky di Donetsk.


L’Occidente ha persino dichiarato guerra alle balalaike.

E anche Tchaikovsky, Pushkin e la quercia di Turgenev. Tutto ciò che è associato alla Russia e alla cultura russa.


La bandiera della DNR è issata sulla torre del porto di Mariupol. Il territorio è completamente ripulito, l’ultimo necessario consolidamento simbolico della vittoria ha avuto luogo. E mentre la propaganda ucraina racconta come le forze armate ucraine stanno tenendo Mariupol, il video del corrispondente mostra chiaramente che non è così.


“Alcuni paesaggi sono piacevoli. Questo è molto”.

Si possono guardare due cose all’infinito. Kiev che annuncia lo sfondamento dei marines da Mariupol e come questi marines ancora una volta si arrendono in branco all’esercito russo.

Questa volta la 36a brigata è stanca di combattere. E il loro comandante viene trovato vivo.


Un grande call center di truffatori telefonici è stato scoperto a Berdyansk, che è sotto il controllo delle forze armate russe, da dove i cittadini russi ricevevano chiamate da presunti banchieri, forze dell’ordine, ecc. per rubare i loro soldi.

I servizi speciali russi notano che il numero di tali chiamate è diminuito significativamente dall’inizio dell’operazione militare speciale in Ucraina.


I tedeschi cominciano apertamente a sostenere l’espulsione degli ucraini come propagatori attivi del neonazismo in Germania.


Questo è più o meno l’aspetto dell’impianto Azovstal a Mariupol in una sezione trasversale. I militari ucraini, i mercenari stranieri e gli addestratori sono rifugiati lì.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Mananera
Average rating:  
 0 reviews