Ultimi articoli

Mananera

Fatti e Misfatti

La Verità nascosta 2: intervista al Dr. Franco Trinca

 

Oggi intervistiamo il Dr. Franco Trinca, ecco la sua biografia:

Il dott. Franco Trinca è Biologo Nutrizionista Specializzato in Scienza dell’Alimentazione all’Università di Perugia; ha inoltre conseguito il Diploma Universitario in Erboristeria presso l’Università di Urbino ed è stato fondatore e Presidente dell’Associazione NOGM.

Nella sua carriera professionale, si è occupato e si occupa principalmente di nutrizione clinica, applicata alle principali problematiche fisiopatologiche collegate ai modelli nutrizionali e di stile di vita della nostra società, con particolare riguardo al rafforzamento nutrizionale del sistema immunitario.

Sulla base della sua grande esperienza in questo campo, già dal mese di marzo 2020 scrisse una Lettera-Appello (resa pubblica) a tutte le autorità sanitarie e governative, nazionali e regionali, indicando e sollecitando l’utilità di integrare il protocollo terapeutico anti Covid-19 (in verità carente fin dall’inizio e ancora oggi) con un efficace approccio di Medicina Biologica integrata (Minerali e Oligoelementi, Vitamine, Omega-3, Probiotici e nutraceutici); le risposte ufficiali via email dell’Agenzia Italiana del Farmaco e dell’Istituto Superiore di Sanità, hanno validato l’impostazione scientifica indicata dal dott. Trinca… sebbene a questo non sia seguita (incomprensibilmente) un’applicazione pratica nel protocollo istituzionale contro Covid-19.

Le sue indicazioni, ad esempio per quanto concerne l’attività antivirale sul Sars-Cov2 di una molecola nutraceutica, quale il flavonoide quercetina, sono state scientificamente confermate da uno studio del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) condotto in collaborazione con centri di ricerca spagnoli

La lungimirante intuizione del dott. Trinca sul ruolo che la quercetina e altri flavonoidi e nutraceutici avrebbero potuto avere sul piano clinico contro la Covid-19, è derivata dai suoi pluridecennali studi nel campo della fitoterapia scientifica, che hanno dato luogo anche ad una pubblicazione scientifica:  “Artichoke juice improves endothelial function in hyperlipemia” (Il succo di carciofo migliora la funzione endoteliale nel l’iperlipemia (prevenzione dell’aterosclerosi).

A fronte della negligente assenza, nei documenti delle principali istituzioni sanitarie, di qualsiasi indicazione alla popolazione e ai medici di base per il rafforzamento del sistema immunitario tramite consigli nutrizionali e l’integrazione almeno con Vit. C, D, Zinco, il dott. Trinca è sempre più impegnato a diffondere queste conoscenze.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *